“Beccati” con l’eroina, coppia di 24enne (di Lanciano e Chieti) arrestati a Vasto

18 febbraio 2012 0 Di redazione

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vasto, nel corso dei servizi di controllo del territorio e della circolazione stradale, hanno tratto in arresto due persone, un uomo e una donna, entrambi 24enni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
I fatti sono accaduti la scorsa notte, quando nei pressi del casello autostradale di Vasto Nord, Di Martino Cristophe, originario di Lanciano e Marcucci Simona, originaria di Chieti, fermati per un controllo a bordo della loro autovettura Mini Cooper, hanno assunto un atteggiamento che ha insospettito i militari.
Oltre ai documenti della macchina i Carabinieri, comandati dal capitano Giuseppe Loschiavo hanno deciso così di fare una verifica più accurata e, infatti, ben occultato dentro un piccolo vano portaoggetti i due nascondevano un involucro contenente 60 grammi di eroina, materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione.
Sono così scattate per entrambi le manette e dopo gli ulteriori accertamenti effettuati dai militari il ragazzo è stato associato presso la Casa Circondariale di Vasto mentre la ragazza presso quella di Chieti, in attesa delle decisioni della Magistratura.