Costa Concordia, Capitan Schettino resta agli arresti domiciliari

7 febbraio 2012 0 Di redazione

Il capitano della Costa Concordia resta agli arresti domiciliari. Lo ha stabilito questa mattina il tribunale del riesame di Firenze che ha confermato il provvedimento emesso dal Gip di Grosseto. Il giudice fiorentino, quindi, ha rigettato le richieste di arresto formulate dalla procura grossetana che ne chiedeva la detenzione in carcere, ma anche della difesa che ne chiedeva la liberazione.