Costa Concordia, le condizioni meteo favoriscono le operazioni di pompaggio del carburante

15 febbraio 2012 0 Di redazione

Continuano ininterrottamente dal pomeriggio di domenica scorsa le operazioni di prelievo del carburante dalla Costa “Concordia”, secondo il piano definito da Smit e Neri. Al momento, anche grazie alle favorevoli condizioni meteo, le società Smit e Neri hanno comunicato che dai primi serbatoi di prua sono stati prelevati oltre 700 metri cubi di carburante.
Proseguono le attività di monitoraggio dei movimenti della nave Costa “Concordia” gestita dagli esperti del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Firenze e della condizione ambientale del mare del Gigli assicurata da Ispra e Arpat.
Nella giornata di venerdì è atteso sull’isola del Giglio il Commissario delegato, Franco Gabrielli, che – rispettando l’impegno di confrontarsi almeno una volta alla settimana con la popolazione – incontrerà i cittadini gigliesi per fornire loro una puntuale informazione sulle attività in corso e su quelle programmate.