Eccellenza: Rocca D’Evandro capolista, Promozione (A): Roccasecca in vetta, in ‘B’ spunta Cassino Doc

27 febbraio 2012 0 Di redazionecassino1

Proseguono, ancora con qualche difficoltà dovuta all’emergenza neve su qualche terreno di gioco, i campionati CSI. Nella 18a giornata in ‘Eccellenza’ da registrare la marcia solitaria in vetta alla classifica di Amatori Rocca D’Evandro, a quota 43 punti, forte del sonoro 5 a 0, rifilato al Colfelice proprio sul terreno di questa compagine. Anche la diretta inseguitrice, Pol. Insieme Ausonia, riesce ad espugnare il campo di Cenceglie Sora, conquistando i tre punti con un 1 a 2 imposto alla formazione volsca. La vittoria porta la squadra aurunca a quota 38 punti in classifica generale e con tre lunghezze su La Ferrara a 35 punti. Proprio la formazione campana conquista la terza posizione in classifica generale, superando 3 a 0 proprio la Longobarda Pontecorvo che aspirava a conservare quella posizione. La 18esima giornata è stata caratterizzata da due risultati in particolare, la sonante vittoria di Soccer School contro Amatori Cerreto. Da vera “Scuola Calcio” la formazione di casa impone un perentorio 7 a 0 agli ospiti, che non lascia adito a dubbi sulla reale forza della squadra. L’altro risultato di rilievo è la netta sconfitta per 4 a 0 del Galluccio sul campo di San Giorgio 1996. Infine Castelnuovo ha ragione, 2 a 0, di Acquafondata 2008, ormai impegnata a non precipitare in basso alla classifica. Nel girone A di ‘Promozione’ sono tre le formazioni che si contendono il primato con pochi punti di scarto fra loro. Al momento a guidare la classifica, a quota 35, è Tecnostore Roccasecca, forte del successo casalingo, 4 a 0, ottenuto su Amatori Aquino. Seguono a 33 punti, Amatori Arce che impone, in casa, un stop a Nuova Lenola per 3 a 0 e Freedom Coreno, a 32, e con l’incontro da recuperare contro Real Valle. Da recuperare anche il match Castro – Niemoslive. Tre punti conquistati anche da Piedimonte che batte, di misura, 1 a 0, Colle San Magno. Nel girone ‘B’, invece spicca la conquista del secondo posto, in classifica generale a quota 35, di Cassino Doc (nella foto), che con una serie impressionante di successi è riuscito in breve tempo a riconquistare le posizioni perdute nelle giornate precedenti. Nella 18a giornata, infatti, la formazione di patron Losani, mette a segno un altro risultato positivo, vincendo 3 a 1 contro Rist. Bianco Noir e ormai a soli tre punti dalla capolista Real Sordella che si impone per 3 a 0 su Villa Latina. Tona alla vittoria anche Real Collecedro, 2 a 1, su Casale e Beghelli Point, 2 a 0, su La Bottega del Vino. Quattro gli incontri da recuperare che potrebbero modificare la classifica, ma il torneo è ancora lungo ed i colpi i scena non mancheranno. Certo è, che per decretare le rispettive regine bisognerà attendere il fischio finale dell’ultima giornata!
F. Pensabene