Emergenza maltempo, il gelo blocca l’Italia. Previsto forte peggioramento sul versante Adriatico

2 febbraio 2012 0 Di redazione

Il gelo stringe nella sua morsa tutta l’Italia e le condizioni sono previste in netto peggioramento.
I treni viaggiano, al momento, viaggiano con ritardi anche di un’ora. Controlli sulle autostrade e strade provinciali per verificare che a bordo di ogni veicolo vi siano catene. Scuole chiuse a Roma dove domani si prevede forte nevicate. Per questo il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Franco Gabrielli, per questa sera alle 19.30 ha convocato, presso la sede del Dipartimento a Roma, un Comitato Operativo allargato alle regioni interessate e a Roma Capitale, in relazione all’evoluzione del maltempo in atto, alle misure di prevenzione che potranno essere adottate e al concorso del sistema di Protezione civile. Il peggioramento previsto per questa notte riguarderà soprattutto il versante Adriatico ed uin particolare l’Abruzzo. A Lanciano, questa mattina, sono caduti i primi fiocchi che hanno imbiancato le auto e creato poltiglia sulle strade senza però arrecare grossi disagi alle popolazioni.