Emergenza neve, il Soccorso Alpino Molisano porta soccorso ad aziende agricole di Venafro

9 febbraio 2012 0 Di redazione

Nella giornata di oggi, 9.02.2012, il temporaneo miglioramento delle condizioni meteo ha permesso ai tecnici del Soccorso Alpino Molisano di effettuare diversi interventi sul territorio, in sinergia con il Corpo Forestale dello Stato, che ha messo a disposizione un elicottero attrezzato con pattini, giunto in mattinata da Pescara. L’elicottero ha imbarcato i tecnici del Cnsas presso la base della Protezione Civile a Campochiaro, dove in precedenza era stato raccolto anche il foraggio per gli animali e si è rivolto in prima battuta alla volta del territorio di Venafro, presso un’azienda agricola, dove sono state consegnate due rotoballe di fieno. L’elicottero avrebbe poi dovuto continuare ad operare in Alto Molise, zona in cui si registrano i maggiori disagi ed è tuttora operativo un veterinario del Cnsas, ma è stato deviato con urgenza verso l’aereoporto di Foggia, per caricare viveri e medicinali da consegnare a due famiglie, rimaste bloccate da giorni a S. Marco la Catola. L’operazione di soccorso si è conclusa alle ore 17.00.
Il Cnsas Regionale dispone, inoltre, di un medico, coordinato dal 118, per eventuali soccorsi sanitari in ambiente impervio o difficilmente raggiungibili tramite viabilità ordinaria.
Nella Sala Operativa di via S. Antonio Abate, a Campobasso, tre tecnici del Cnsas, in stretto concerto con i funzionari della Protezione Civile, che coordina le operazioni di soccorso, lavorano senza sosta da giorni per il ripristino della normalità, anche in previsione di un nuovo peggioramento del tempo, che dovrebbe riguardare la Regione Molise già a partire da questa notte.