Emergenza neve, nel frusinate strade “congelate” e Comuni senza corrente ed acqua

4 febbraio 2012 0 Di redazione

Frosinone, sommersa da un mantello di circa mezzo metro di neve è una città letteralmente bloccata. Difficile circolare in centro, quasi impossibile su arterie come la Casilina o la superstrada. A Sora, sulla superstrada Sora Avezzano, il blocco della viabilità a causa di alcuni camion in traversati, ha costretto alcuni automobilisti a dormire nelle vetture, altri, invece, sono stati ospitati nel plesso della scuola elementare Achille Lauro. Nell’hinterland, invece, molti comuni sono rimasti senza energia elettrica. A causare il blackout sono gli alberi che cadono sotto il peso della neve trascinandosi dietro le linee elettriche. Stesso problema più a sud, al confine tra Lazio, Campania e Molise nella zona di San Vittore e San Pietro Infine. Super lavoro per i vigili del fuoco che, data l’emergenza, stanno adottando turni di lavoro da 24 ore. Intanto, questa mattina la neve ha imbiancato anche l’abbazia di Montecassino e la città di Cassino senza creare però grossi disagi.