Lotta al fenomeno dei furti, arrestate due persone e recuperata numerosa refurtiva

16 febbraio 2012 0 Di admin

Questa notte ad in Itri i Carabinieri del locale comando Stazione in collaborazione con i carabineiri del NORM della Compagnia di Gaeta, nel corso di specifici servizi preventivi coordinati al fine di contrastare il dilagante fenomeno dei reati predatori, hanno arrestato due fratelli di nazionalità romena e residenti a Itri:
M.H 32enne e V.H. 24enne, per i reati di furto aggravato in concorso e ricettazione.
I Carabinieri operanti, sono intervenuti in località San Marco del comune di Itri, su richiesta di un cittadino che poco prima era stato vittima di un furto di attrezzi ed utensili per un valore di circa € 3.000.
L’immediata attività investigativa, consentiva di individuare e raccogliere inconfutabili indizi di colpevolezza, nei confronti dei predetti cittadini romeni che venivano rintracciati presso la propria abitazione. Nel corso delle attività, si individuava una abitazione in costruzione, nella piene disponibilità dei due, dove, all’interno di un intercapedine, oltre a rinvenirsi tutta la refurtiva asportata poco prima, si rinveniva ulteriore materiale, di palese provenienza furtiva (provento di furti perpetrati recentemente in quel circondario) (computer, telefoni cellulari, elettrodomestici ed attrezzi edili vari) per un valore complessivo stimato di circa € 5000,00.
I due arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.