La Caritas Diocesana di Cassino ringrazia chi ha collaborato nell’emergenza freddo

16 febbraio 2012 0 Di redazione

La Caritas Diocesana di Montecassino, desiderosa di portare soccorso e conforto a chi era in grandi difficoltà per l’emergenza freddo, che è durata per ben 10 giorni (3 – 13 febbraio), si è molto prodigata mettendo a disposizione le proprie strutture e i propri servizi, grazie all’aiuto straordinariamente valido di tutti i volontari. Ma va detto che oltre all’impegno delle realtà Caritas e associative che si sono adoperate per fronteggiare l’emergenza eccezionale di questo inverno, c’è stato anche l’impegno fattivo e prezioso di alcuni servizi commerciali che hanno provveduto a non far mancare il necessario per sostenere le persone che venivano accolte in mensa o soccorse per strada.
In modo particolare la Caritas sente il dovere di ringraziare pubblicamente: Le Bontà del Grano, il Panificio Lanni & Amato e Pasta all’uovo del Corso di Antonietta Crolla.
Di grande aiuto è stato ciò che hanno donato alla Caritas la Guardia di Finanza (piumini, coperte e indumenti pesanti) e la Croce Rossa Militare (pigiami indumenti pesanti e altro), e ciò che è arrivato anche dalla generosità di singoli e di famiglie (prodotti di genere alimentare e coperte).
È bello e significativo che si sia creata una così stretta sinergia tra tutti coloro che si sono mobilitati così in aiuto dei fratelli più bisognosi: segno evidente di sensibilità umana, solidarietà e civiltà.