Scossa di terremoto fra Umbria e Lazio di magnitudo 2,2

7 febbraio 2012 0 Di redazionecassino1

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 della scala Rchter è stata registrata alle 6:12 al confine tra Umbria e Lazio, tra le province di Terni e Rieti. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 6,4 km di profondità ed epicentro in prossimità di Terni e dei comuni ternani di Calvi dell’Umbria, Stroncone, Configni e Cottanello e del comune reatino di Vacone. Non risultano danni a persone o cose. Si tratta della terza scossa in una settimana nella zona dei monti Sabini.