Sesso con animali e pedofilia in un sito internet. Aidaa lo denuncia alla polizia postale

23 febbraio 2012 0 Di redazione

Nuovo sito di sesso con animali contenenti migliaia di immagini e filmati si scene di sesso esplicito con animali (ed in alcuni casi anche con bambini) è stato scoperto e denunciato alla polizia postale ed alla procura della repubblica di Milano dall’ASSOCIAZIONE ITALIANA DIFESA ANIMALI ED AMBIENTE. Il sito internet accessibile senza alcuna password particolare e quindi a disposizione dei bambini e dei minori contiene immagini veramente raccapriccianti che vanno oltre ogni perversa immaginazione. In più di un filmato i protagonisti sono ragazzine adolescenti costrette a veri e propri atti sessuali completi con i più disparati animali (dai cavalli ai maiali). “E’ un sito da chiudere immediatamente- ci dice Lorenzo Croce presidente nazionale di AIDAA e firmatario della denuncia- occorre fare una vera e propria bonifica di questi siti internet pornografici dove si promuovono a vari livelli immagini e pratiche erotiche con animali. La cosa scandalosa è che ci sono scene di sesso esplicito con protagonisti bambini ed adolescenti, e questo è inaccettabile, se pensiamo poi che questo sito, come gli altri, è liberamente accessibile ai minori con un semplice clik del mouse ci viene da chiederci perché questi siti non vengano chiusi o resi almeno inaccessibili al grande pubblico”. La scoperta di questo sito è stata possibile attraverso una segnalazione sms giunta al numero unico delle segnalazioni AIDAA al 3403848654.