Tentano di spacciare banconote false, ma per quattro napoletani si aprono le porte del carcere

17 febbraio 2012 0 Di redazionecassino1

I Carabinieri del NORM della locale Compagnia, nel corso di predisposto servizio per il controllo del territorio, finalizzato al contrasto dei reati in genere, hanno tratto in arresto E.G. 26 enne, G.G. 24 enne, F.S. 26 enne e R.E. 22 enne, tutti residenti nel Napoletano, perché responsabili di “detenzione e spendita di banconote falsificate in concorso”.  I prevenuti sono stati bloccati dai Militari operanti a bordo di autovettura, poco dopo aver spacciato una banconota falsa da euro 100, presso un esercizio commerciale di Cervaro. A seguito di perquisizione personale e veicolare, sono state rinvenute altre quattro banconote contraffatte dello stesso taglio, nonché generi alimentari appena acquistati. Le banconote sono state sottoposte a sequestro, mentre i generi alimentari sono stati restituiti al legittimo proprietario. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.