Basket: BPF Basket Cassino a Riano vietato sbagliare

2 marzo 2012 0 Di redazionecassino1

Rinforzato il roster con Strivieri coach Porfidia e company partono per l’assalto al fortino della Lazio, formazione da rispettare ma tecnicamente leggermente  inferiore allo spessore tecnico dei nostri ragazzi. Sul parquet di Riano dovranno essere confermate tutte le sensazioni positive mostrate e messe in campo nella sfida vittoriosa in rimonta contro Viterbo per cercare di centrare la terza vittoria esterna di questo campionato. I tempi sono maturi per voltare pagina definitivamente e cominciare a fare punti anche lontani dal proprio palazzetto. La gara sarà trasmessa in diretta radiofonica SABATO 03 MARZO dalle ore 17.55 sulle frequenze di RADIO CASSINO STEREO ascoltabile nelle provincie di FR-LT-IS-CE-ROMA SUD ed anche in streaming su www.radiocassinostereo.it e sulla pagina FACEBOOK radio cassino stereo, radiocronisti Max Marzilli, Alfonso Salzano regia di Marco Pagano.
Archiviata la spettacolare quanto fondamentale vittoria casalinga con la Stella Azzurra Viterbo, la compagine cassinate ora ha spostato il proprio focus verso una difficile trasferta nel prossimo turno. Tuttavia, un flash back a domenica scorsa è doveroso, quando i cassinati hanno davvero lasciato anima e corpo sul parquet di casa. Sebbene sotto di dieci lunghezze e in condizioni fisiche non ottimali, capitan Canzano e compagni hanno reagito allo svantaggio, guadagnando poi il match-point decisivo nell’ultimo quarto. È arrivato, dunque, un importante successo contro un’avversaria diretta in ottica play-off ed inoltre, i biancorossi sono riusciti anche a ribaltare la differenza canestri visto il -9 rimediato all’andata. Nonostante le rotazioni fossero ridotte all’osso per coach Porfidia, l’apporto del collettivo è stato di grande spessore e in aggiunta la notizia più importante sono i 20 minuti in campo di Francesco Violo, tassello indispensabile nel quintetto cassinate. Adesso, il campionato presenta una nuova sfida, una nuova chance per i biancorossi di dimostrare la propria forza anche all’esterno delle proprie mura. Il team della città martire sarà ospite della Nuova Pallacanestro Riano, terzultima in graduatoria. La squadra di coach Bocci ha discrete soluzioni in attacco, in particolare l’ex cassinate Ramundo che si sta confermando sui ritmi del girone d’andata. Dopo la netta vittoria nel derby con la Sam, Riano è caduta sul campo di Fondi al termine di match molto combattuto. Il team rianese è alla ricerca di punti con un peso specifico rilevante, per arrivare all’obiettivo finale che è la salvezza. All’andata, sul neutro di Atina, gli uomini del presidente Pagano s’imposero per 81 a 72, con tanta sofferenza per via delle rotazioni molto corte. In settimana, invece, ad allungare il mazzo di carte di Porfidia da cui pescare, è stato l’arrivo di Riccardo Strivieri, classe 1989 ala grande proveniente dal Cus Siena. Un giovane con discreta esperienza che potrà dare molto alla causa cassinate. Dunque, se l’etichetta della versione Cassino in trasferta è di squadra “non irresistibile”, questo è il momento giusto per scrollarsi di dosso ogni dubbio.
Alfonso Salzano