Basket: BPF Basket Cassino fa tris in trasferta contro il Riano 62 – 73. Sabato il recupero con Valmontone

5 marzo 2012 0 Di redazionecassino1

Finalmente positiva anche in trasferta, la nostra formazione con un Violo super s’impone non senza patemi alla Lazio che rimane invischiata in zona salvezza. Canzano e compagni invece infilano la terza vittoria in trasferta che consolida la settima posizione in classifica ma soprattutto da delle conferme che il coach e la società attendevano per guardare avanti con ottimismo e soprattutto con tranquillità anche perché il primo obbiettivo di questa stagione è stato quasi raggiunto, la salvezza. La gara mette in mostra la forza di Francesco Violo finalmente a pieno regime che in 27 minuti giocati mostra il meglio del suo repertorio facendolo rimpiangere per la lunga assenza per infortunio, per lui la palma del miglior realizzatore della gara con 20 punti.

Nelle file del Cassino esordio positivo dell’ultimo arrivato Riccardo Strivieri chiamato a sopperire all’infortunio di Borozan, per il montenegrino stagione in pratica chiusa, Riccardo con soli 5 giorni d’allenamento a Cassino colleziona un buon esordio dando soprattutto respiro ai compagni del roster, per lui 22 minuti di buona fisicità con 4 punti benaugurati.

Gara equilibrata per 35 minuti effettivi in cui le due formazioni fanno a gara nel commettere errori rimanendo, attaccate per tutto il tempo, eloquenti i primi parziali 14 pari il primo, 13-14 il secondo, 17-15 il terzo. Nell’ultima frazione di gioco equilibrio anche nei primi 300 secondi fino a quando il quintetto base Confessore, Canzano, Guida, Simeoli e Violo lasciano il segno soprattutto sfoderando tutta l’esperienza maturata nei campionati trascorsi, crescono le percentuali dalla lunetta con Simeoli quasi al 100% e con Canzano come il solito capitano coraggioso e neanche l’uscita di Violo per raggiunto limite di falli crea problemi ai cassinati, che, infliggono il colpo letale alla partita chiudendo in scioltezza il quarto parziale sul 18-30 e fissando il punteggio sul 62-73.

Come detto gara molto frammentata in partenza con Porfidia che sceglie da subito Violo oltre ai soliti senatori, Bocci cerca punti preziosi proprio dall’ex di turno Ramundo, 10 per lui e scegliendo un trattamento speciale per Simeoli mettendogli alle calcagna Buralli che infila subito due falli personali che ne condizioneranno tutto il resto della gara.

Arbitri protagonisti assoluti con fischi al minimo contatto con il bonus raggiunto da entrambe, le formazioni dopo pochi minuti.

Nel secondo parziale è Confessore a commettere il terzo fallo personale creando problemi per la nostra formazione, equilibrio fino alla seconda sirena con i nostri avanti anche di 6 prima della bomba in chiusura di Logi con le due formazioni a stretto contatto 27-28.

Terzo parziale ancora con Cassino avanti ma con problemi soprattutto dalla lunetta e nel versante falli, Guida commette il 4° e torna in panca, entra De Santis che infila una tripla, sembra il vantaggio decisivo ma Riano non ci sta, Porcaro e Cipriani da tre ricompatta il punteggio, prima del sorpasso, secondo della gara per i padroni di casa che grazie ancora ad una tripla, questa volta di Zucchi e due tiri liberi di Ramundo, fissano il terzo parziale a favore di Riano 44-43.

Ultima parte della gara con il coach cassinate che sceglie i senatori e si schiera a uomo, di fronte i padroni di casa rimangono invece a zona, gli arbitri ancora protagonisti fischiano falli a ripetizione gravando le situazioni di diversi giocatori, 4° e 5° per Violo, 4° per Confessore e Medizza ma Riano sbanda in fase di possesso, Cassino con l’esperienza dei suoi aspetta questo momento e con le giocate di Simeoli e Canzano staccano gli avversari portandosi sul + 7 con soli 240 secondi da giocare. Gara ipotecata e sfoggio di  accademia negli ultimi istanti passati soprattutto a tirare dalla lunetta, finale 62-73.

Mercoledì recupero gara contro Valmontone alle ore 20.00 al palazzetto dello sport di Cassino.

LAZIO RIANO: Cipriani 10, Zucchi 7, Ramundo 10, Guidi 1, Polo 3, Piazza 10, Logi 6, Porcaro 12, Medizza 1, Buralli 2. All. Bocci
BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE BASKET CASSINO: Confessore 9, Pantano ne, Canzano 15, Tamburrini 4, De Santis 3, Guida 5, Esposito ne, Simeoli 13, Strivieri 4, Violo 20. All. Porfidia
PARZIALI: 14-14, 13-14, 17-15, 18-30

Max Marzilli