Cadavere senza nome a Sabaudia, si cerca l’identità grazie agli oggetti personali

15 marzo 2012 0 Di redazione

E’ macabro ma necessario il sistema scelto dai carabinieri di Latina per dare un nome al cadavere del sub che, alcuni giorni fa, è emerso dalle acque del lago di Paola nel comune di Sabaudia. Sono oggetti personali, quelli fotografati dai militari: le cinte e i pesi da sub, la camicia ritorvata a riva, la sua borsa e gli oggetti d’oro, finanche le scarpe e i pantaloni. Chiunque riconosca oppure possa dare informazioni utili all’identificazione degli oggetti o del relativo proprietario è pregato di voler contattare il centralino del Comando Provinciale Carabinieri di Latina ai numeri 0773/665665 oppure allo 0773/4851 chiedendo del personale del Nucleo Investigativo.