Costa Concordia, iniziate le operazioni per aprire il varco per accedere alla sala macchine

3 marzo 2012 0 Di admin

Nella giornata di oggi sono iniziate le operazioni di realizzazione del varco che consentirà di accedere alla sala macchine della nave Costa Concordia, dove nei prossimi giorni si procederà allo svuotamento degli ultimi serbatoi. Contestualmente i tecnici di Smit Salvage e Neri continuano nell’intervento di rimozione, mediante l’utilizzo di skimmer, del rilascio di olii dalle falle dello scafo, attività che ha già portato al recupero di quasi 3 metri cubi di idrocarburo.

I palombari della Marina Militare, con il supporto delle squadre SAF dei Vigili del Fuoco, hanno concluso le operazioni di ispezione degli ascensori presso il settore di prua, proseguendo poi dal Ponte 4 all’esplorazione del teatro, spingendosi in alcune aree della zona riservata agli alloggi dell’equipaggio.

Si sono svolte l’ordinaria attività di sopralluogo e assistenza in mare della Capitaneria di Porto, nonché le quotidiane immersioni dei sommozzatori della Polizia e dei Vigili del Fuoco per il monitoraggio dei marker che registrano i movimenti dello scafo.

Non risultano, infine, anomalie da segnalare né nei movimenti della Costa Concordia monitorati dagli esperti del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Firenze, né nei rilevamenti ambientali assicurati da Ispra e Arpat.