Disco verde per la 18esima edizione di “Ruote e Motori Show” di Lanciano

30 marzo 2012 0 Di redazione

Semaforo verde, questa mattina, per la 18esima edizione di “Ruote e Motori Show” di Lanciano, la manifestazione fieristica (guarda il video)diventata riferimento nazionale per gli appassionati di tutto ciò che è spinto a motore. Nei circa 10mila metri dell’area espositiva ricavata in tre padiglioni, trovano posto motociclette, furgoni, quad e automobili di ogni epoca e di ogni cilindrata. Non mancano gli accessori, soprattutto quelli più innovativi. Tutte le maggiori case automobilistiche e motociclistiche sono rappresentate e infatti massicica è stata la partecipazione degli espositori che sono circa 70. A loro, nella cerimonia di inaugurazione di questa mattina, è andato il ringraziamento del presidente dell’Ente Fiera Frentano Franco Ferrante.
“Domenica si terrà il primo Memorial nazionale “Il sorriso” in omaggio al giovane campione Marco Simoncelli, morto tragicamente e già dalla mattina sarà in fiera il papà Paolo che nel pomeriggio a conclusione della sfida di rally premierà il vincitore – ha puntualizzato il massimo dirigente di Lancianofiera – Un altro momento significativo è il convegno su alcol e guida in cui sarà affrontato il tema tristemente attuale di quanti soprattutto giovani si mettono alla guida dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo con conseguenze spesso drammatiche”.
Numerose le autorità intervenute questa mattina all’inaugurazione. Il sindaco di Lanciano Mario Pupillo, il presidente della Provincia di Chieti Enrico Di Giuseppantonio, l’assessore alla cultura della Regione Luigi De Fanis, il presidente della commissione bilancio Emilio Nasuti e tutti hanno ribadito l’impegno concreto a sostenere il rilancio della Fiera, volano economico importante ed efficace per il territorio. Convinzione questa sottolineata anche da Carlo Materazzo direttore della Sevel che per la prima volta è presente nei padiglioni di Iconicella.
Nell’affollata sala convegni che ha ospitato la cerimonia c’erano inoltre numerosi consiglieri comunali, i rappresentanti delle forze dell’ordine, il Procuratore del Tribunale di Lanciano Francesco Menditto, il presidente della Confcommercio di Chieti Angelo Allegrino e il Cda della Fiera, quasi al completo.
Ora, dopo gli interventi ufficiali, l’attenzione è tutta per la rassegna, per gli spazi espositivi che mostrano una vetrina capace di suscitare interesse e curiosità e per l’area esterna trasformata, come sempre, in una vera e propria pista, per accogliere gare entusiasmanti e di sicuro coinvolgimento.