Emergenza frana sulla strada Provinciale Castiglione – Crocetta di Colledimezzo: servono 560.000 euro

16 marzo 2012 0 Di redazione

Il Presidente Enrico Di Giuseppantonio ha convocato per il prossimo 20 marzo alle ore 18.00 presso la sala Giunta della Provincia a Chieti, una riunione per esaminare le possibili soluzioni da adottare in seguito al movimento franoso che ha portato alla chiusura della Strada Provinciale 152 “Castiglione Messere Marino – Crocetta di Colledimezzo”. Alla riunione sono stati invitati gli Assessori regionali Giandonato Morra e Luigi De Fanis, il Sindaco di Montazzoli Ercole Del Negro, il Commissario prefettizio del Comune di Castiglione Giovanni Giove, il Presidente della Comunità montana Sangro – Vastese Arturo Scopino, gli Assessori provinciali Antonio Tavani e Alessio Monaco, il Dirigente del Settore viabilità della Provincia Carlo Cristini.
“La Regione si è attivata insieme a noi, c’è piena consapevolezza dei disagi che la chiusura della strada sta provocando ai pendolari – dice il vice Presidente nonché assessore alla viabilità Antonio Tavani. Grazie all’impegno dei tecnici del Settore viabilità della Provincia siamo in grado di presentare alla Regione sin dall’inizio della prossima settimana un progetto dei lavori per ripristinare la strada ed un calcolo della spesa per l’intervento che è pari a 560.000 euro”.
“Le difficoltà finanziarie della Provincia sono note – dice il Presidente Di Giuseppantonio – e fin dal giorno della chiusura della Strada, il 9 marzo scorso, abbiamo lanciato un appello alla Regione per reperire i soldi necessari per ripristinare quel tratto totalmente devastato dalla frana. La risposta è stata positiva”.