Emergenza in mare, la Guardia Costiera soccorre natante di 14 metri che affonda e salva l’equipaggio – Le foto

27 marzo 2012 0 Di admin

Ieri pomeriggio la Guardia Costiera di Gaeta ha raccolto una richiesta di soccorso tramite il numero blu “1530”, lanciata da un natante in difficoltà salpata da Gaeta e diretta ad Ischia.

L’imbarcazione a motore di circa 14 metri aveva a bordo il conduttore e un’altra persona.

Tutte le apparecchiature erano fuori uso, vi era fumo nel vano motore e stava imbarcando acqua. Per questo è stata immediatamente inviata sul posto la motovedetta “Cp 856” della la Guardia Costiera già in mare per altri controlli. Il conduttore dell’imbarcazione confermava continuamente la gravita’ della situazione.

In pochi minuti la motovedetta della Guardia Costiera di Gaeta raggiungeva l’imbarcazione in seria difficoltà e anche con l’ausilio di un peschereccio intervenuto in assistenza hanno tratto in salvo i naufraghi, in buoni condizione di salute.

L’imbarcazione è affondata su un fondale di circa 170 mt a 12 miglia da Gaeta. La motovedetta della Guardia Costiera dopo aver appurato che non vi fosse inquinamento ha provveduto a riportare a terra i due naufraghi.
E’ in corso l’inchiesta per accertare le cause che hanno determinato l’evento che solo la tempestivita’ d’intervento ha scongiurato eventuali vittime.