Fiaccola Benedettina a Malta: Evangelista: “Messaggio di S. Benedetto espressione dei valori europei”

6 marzo 2012 0 Di redazionecassino1
 “L’accensione della Fiaccola Benedettina a Malta è stato un momento particolarmente significativo per la nostra comunità cittadina e per l’intero territorio. Il messaggio benedettino, che è espressione di valori come la pace, l’unità, la fraternità e la speranza, deve continuare a rappresentare per tutta la civiltà europea un vero e proprio patrimonio ideale da custodire e da trasmettere alle future generazioni”. Lo ha dichiarato in una nota il consigliere comunale di minoranza, Franco Evangelista, che assieme ai colleghi cassinati Giuseppe Di Mascio e Alessandro D’Ambrosio, ha preso parte, nei giorni scorsi, alla cerimonia di accensione della Fiaccola a Malta.
“Dal 1980 – ha continuato Evangelista – anniversario dei 1500 anni dalla nascita di San Benedetto, la Fiaccola ha ripercorso il cammino della spiritualità benedettina coinvolgendo moltissime città in tutto il mondo, tra cui Gerusalemme, Londra e New York. Ogni anno l’accensione della Fiaccola rappresenta l’inizio di un lungo pellegrinaggio che, partendo da un paese estero, si conclude a Montecassino alla vigilia di San Benedetto Patrono d’Europa.
Quest’anno – ha concluso Evangelista – con la scelta di Malta come sede per l’accensione, si è voluto riaffermare lo stretto legame di prossimità culturale e la condivisione di un comune patrimonio morale, di cui i nostri popoli sono depositari, avendo potuto ospitare sul proprio territorio comunità monastiche che hanno contribuito a conservare e a tramandare fino ad oggi i valori su cui si fonda l’Europa”.