Ladri di rame in manette dopo aver razziato in una azienda di Ferentino

14 marzo 2012 0 Di redazione

Ieri sera a Ferentino, i militari della locale Stazione, collaborati da quelli della Stazione di Sgurgola, hanno arrestato nella flagranza di reato per “furto aggravato” 3 persone (un italiano e 2 rumeni) tutte residenti a Roma e già censite. I militari operanti, dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccare un furgone al cui interno erano celati ben 15 quintali tra rame e materiale ferroso, risultati asportati poco prima dall’interno di una nota azienda sita nell’area industriale di quel comune. La refurtiva del valore di oltre 10.000 euro è stata interamente recuperata e restituita agli aventi diritto. I numerosi arnesi atti allo scasso rinvenuti ai predetti ed utilizzati per commettere l’ingente furto, sono stati sottoposti a sequestro.
Gli arrestati, ad espletate formalità di rito, hanno trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Anagni in attesa del rito direttissimo.