Operazione “King Kong” contro il clan Mallardo, cinque unità immobiliari sequestrate a Roccasecca

12 marzo 2012 0 Di admin

Cinque particelle di unità immobiliari in via Montello a Roccasecca sono state inserite dal giudice Alessandro Buccino Grimaldi nell’ordinanza di sequestro preventivo coordinata questa mattina dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Napoli ed eseguita dal G.I.C.O. della Guardia di Finanza di Napoli, in quanto sarebbero riconducibili ad una società ritenuta affiliata al clan Mallardo. Gli appartamenti sono stati individuati dalla Guardia di Finanza di Napoli che ha portato all’arresto di due colletti bianchi, Domenico e Alfredo Aprovitola. Il provvedimento di sequestro preventivo ha interessato cinque società e rapporti finanziari per un valore complessivo di circa 71 milioni di euro. Le ricostruzioni fatte hanno consentito di evidenziare una fitta rete di rapporti tra il clan Mallardo e diverse società che, attraverso prestanome, operavano per il riutilizzo del denaro provento di attività illecita.