Recuperati e sequestrati 5500 kg di rame dalla polizia stradale di Frosinone

9 marzo 2012 0 Di admin

Nel corso della serata di ieri, la polizia stradale di Frosinone mentre era intenta ad effettuare controlli lungo la viabilità intercettava un autocarro sospetto di colore celeste che trasportava a prima vista materiale ferroso. Gli agenti, seguendo a distanza il veicolo appuravano che lo stesso si recava presso un centro di raccolta situato lungo la sr 156 dei Monti Lepini, quindi decidevano di intervenire mentre richiedevano rinforzi dato che appuravano che insieme all’autocarro vi erano altre 2 autovetture che presumibilmente fungevano da staffetta.
I successivi sviluppi ed accertamenti permettevano di appurare che detto materiale trasportato era in realtà “rame” e stava per essere rivenduto. Si appurava altresì che il rame era di provenienza illecita ed il quantitativo ammontava a ben 5500 kg di rame sia bianco che rosso.
Il materiale rinvenuto veniva sequestrato unitamente all’autocarro iveco e messo a disposizione dell’ag e venivano altresì denunciati in stato di libertà 5 persone ai sensi dell’art. 648 del c.P. Di cui 2 di nazionalità rumena e 3 di nazionalità italiana.
Sono in corso ulteriori indagini.