Si toglie la vita a Lanciano, donna ritrovata in casa dal marito

8 marzo 2012 0 Di redazione

E’ tornato a casa e ha trovato una striscia di sangue che dalla camera da letto arrivava fino al bagno e lì, riversa sul water, ha trovato il corpo della moglie ormai senza vita. E’ la tragedia che si è consumata oggi pomeriggio al terzo piano di una palazzina in via Remo Falcone, una traversa di via Martiri del 6 Ottobre a Lanciano. Il sangue ormai raggrumato indicava che la donna era deceduta ormai da molte ore, probabilmebnte da poco dopo che il marito, stamattina, era uscito di casa per andare al lavoro. Pochi dubbi sul fatto che la 54enne M. G. si sia tolta la vita tagliandosi le vene. Pare, infatti, che sia stato trovato un biglietto scritto dalla donna il giorno prima.