Sommerso dai debiti, si dà fuoco davanti l’agenzia delle Entrate di Bologna

28 marzo 2012 0 Di redazione

Vinto dai debiti ha tentato di darsi fuoco davanti all’ufficio delle entrate di Bologna. L’autore del folle gesto è un 58enne del posto che questa mattina poco dopo le 8, ha incendiato la sua Fiat Punto con lui all’interno. All’arrivo dei soccorritori lo hanno trovato agonizzante fuori dall’auto spinto, probabilmente, dallo spirito di sopravvivenza. In gravissime condizioni è stato prima trasportato in ospedale a Bologna, poi trasferito d’urgenza a Parma. In alcune lettere l’uomo annunciava il gesto spinto da grossi contenziosi tributari.
Er. Amedei