Strisciava il badge in Comune e andava a fare il meccanico, dipendente comunale denunciato dalla Guardia di Finanza

29 marzo 2012 0 Di redazione

Doppiolavorista nella rete degli investigatori della guardia di Finanza di Cassino. Gli uomini del Capitano Vincenzo Ciccarelli hanno denunciato per truffa ai danni dello Stato un 50enne di Pontecorvo. L’uomo, dipendente dell’amministrazione comunale pontecorvese si recava in comune giusto il tempo di “strisciare il badge per la presenza e si assentava sistematicamente ed ingiustificatamente dal luogo di lavoro, per esercitare, esattamente in quei lassi di tempo, l’attività di meccanico.
L’officina, formalmente intestata al padre dell’indagato, è ubicata a Pontecorvo e risulta gestita autonomamente proprio dal soggetto indagato, anche se egli non risulta rivestire cariche né avere alcun rapporto di lavoro nell’ambito dell’officina meccanica. Per questo il 50enne è stato denunciato per il reato di truffa aggravata ai danni dello Stato.
Er. Am.