Terrorismo, Abbruzzese: “Aldo Moro statista esemplare patrimonio della nostra democrazia”

16 marzo 2012 0 Di redazione

“Aldo Moro è stato uno statista esemplare, le cui cristalline virtù civili ed il cui grande lascito politico rimangono inossidabile patrimonio della nostra democrazia, anche a trentaquattro anni dalla sua barbara ed ingiusta uccisione”. Lo ha affermato in una nota il presidente del Consiglio regionale, Mario Abbruzzese, a margine delle celebrazioni in occasione del 34° anniversario del rapimento di Moro in Via Fani a Roma.
“La sua condotta impeccabile – ha continuato Abbruzzese – la sua grande competenza legislativa, il suo essere cattolico ed allo stesso tempo garante dei diritti di una laicità attiva e consapevole, fanno di lui la sintesi migliore di una classe politica che ha guidato il paese con polso fermo e con ammirevole lungimiranza”.
“Sono certo – ha concluso Abbruzzese – che la forza del suo messaggio non si estinguerà con gli anni, ma crescerà con l’eternarsi del ricordo. Un ricordo ammirato che viene tributato sia al leader, ma soprattutto alla statura morale dell’uomo, vero esempio di determinazione ed autorevolezza, cui mi auguro le future classi dirigenziali possano ispirarsi”.