Trovato con 10,5 kg di eroina: arrestato cittadino albanese di 34 anni

6 marzo 2012 0 Di admin

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio quotidianamente effettuati dai carabinieri del comando provinciale teatino, per la prevenzione e repressione della microcriminalità, i militari della compagnia di Chieti hanno tratto in arresto S.M. 34enne cittadino albanese trovato in possesso di un’ingente quantità di eroina.
Alle 19.00 circa di ieri, durante un servizio perlustrativo, nella zona commerciale di Sambuceto, effettuato sia con pattuglie in uniforme che in abiti civili, i militari hanno sottoposto a controllo un uomo che, in modo sospetto, era fermo con la propria autovettura, un’Alfa Romeo 156 grigia, in una area di sosta. L’atteggiamento nervoso del giovane ha insospettito ulteriormente gli operanti che hanno deciso di estendere il controllo alla vettura, effettuando una perquisizione veicolare. Così dietro il sedile lato guida i militari hanno rinvenuto uno zainetto con all’interno 18 panetti di eroine per un totale di 10,5 kg. L’uomo è stato dichiarato in arresto e associato alla casa circondariale di Chieti, lo stupefacente e l’auto sono stati sequestrati. Le indagini sono ora orientate a verificare la provenienza e la destinazione dell’eroina rinvenuta. Il p.M. Titolare è la dr.ssa Rosangela Di Stefano.