“Buco” alla gioielleria Morone di Lanciano. I ladri forano serranda e vetro blindato

6 aprile 2012 0 Di redazione

Hanno fatto un buco nella serranda e nella vetrata, e da quel buco, con una mano, hanno fatto riazzia di orologi e monili d’oro. I malviventi hanno preso di mira, questa notte, poco dopo le 3, la gioielleria Morone in pieno centro a Lanciano. Una modalità per rubare quantomeno inusuale. I ladri, infatti, hanno praticato un foro nella serranda in lamiera all’altezza di un ripiano su cui c’erano esposti monili e orologi.

Poi hanno praticato un altro foro alla vetrata blindata, e da quel foro, prima con un braccio, poi con l’aiuto del ramo di un albero, hanno raccolto più oggetti possibili al prezzo di qualche ferita dato che sul vetro infranto sono rimaste tracce di sangue. Il fatto che non hanno alzato la serranda ha permesso loro di non far scattare l’allarme, per questo le forze dell’ordine sono state informate non nell’immediatezza del furto che ha fruttato un bottino di alcune migliaia di euro. Ai proprietari, oltre alla perdita dei preziosi rubati, resta anche il danno che supera i duemila euro.