I carabinieri di Ortona nelle scuole per… insegnare la legalità

26 aprile 2012 0 Di redazione

Anche quest’anno, la Compagnia Carabinieri di Ortona, è stata impegnata nell’ambito del proprio territorio in una serie d’incontri scolastici che si sono sviluppati sul tema della cultura della legalità e della convivenza civile.
Come per gli anni precedenti, personale dell’Arma si è recato direttamente presso le Scuole secondarie di primo e secondo grado del territorio per promuovere e veicolare alle giovani generazioni messaggi di educazione alla cittadinanza ed alla legalità tra i ragazzi, attraverso l’elaborazione e la diffusione della cultura dei valori civili e del rispetto degli altri.
Sono stati effettuati brevi cicli di conferenze che hanno suscitato un ampio consenso ed un grande interesse da parte degli alunni direttamente coinvolti nell’attività informativa ed educativa proposta dai Carabinieri che hanno operato in perfetta collaborazione con i docenti ed i dirigenti scolastici.
Diversi i temi trattati durante l’incontro con i giovani studenti; incontri “interattivi” ai quali gli alunni erano stati preparati dai loro insegnanti e referenti del progetto culturale: sono stati affrontati in modo semplice ma coinvolgente tematiche quali le norme sociali, le regole della civile convivenza, il rispetto delle leggi, delle persone e dell’ambiente, l’educazione stradale ma anche le problematiche connesse con il fenomeno del bullismo e l’uso di Internet e alla integrazione multietnica delle popolazioni.
Si è cercato di comunicare agli studenti, in modo facile e diretto, il valore della vita e delle sue imprescindibili regole etiche, morali e comportamentali. Numerosissimi gli interventi dei giovanissimi che hanno formulato diverse ed interessanti domande al personale che è stato presente agli incontri e che hanno riguardato anche l’attività istituzionale svolta dai Carabinieri.
L’iniziativa, che ha ottenuto il vivo interesse non solo degli studenti ma anche il consenso dei genitori, ha coinvolto circa 700 alunni delle Scuole secondarie di primo e secondo grado di Ortona, Orsogna, San Vito Chietino, Fossacesia, Mozzagrogna, Torino di Sangro, Tollo, Miglianico e Casalbordino.