Un hacker semina vincite Snai in tutta Italia, anche a Lanciano

17 aprile 2012 1 Di redazione

Un pesce d’aprile fuori tempo, oppure un Robin Hood telematico, come la si vuol leggere, la vicenda che ha visto ieri pomeriggio centinaia di giocatori nei centri Snai di tutta Italia diventare milionari nello stesso momento, è corretta.
Anche a Lanciano un giocatore che alle 15 ha tentato la fortuna nel centro Snai di via Dalmazia ha pensato di aver “svoltato” con una vincita di mezzo milione di euro. Purtroppo la vincita alla slot-machine gli è stata negata perché frutto, così come poi ammetterà la stessa Snai, di un attacco hacker. Pare infatti che il sistema informatico che gestisce in rete tutte le slot sia stato violato da un hacker generoso, ma i cui regali, però, sono stati sospesi. Anche a Lanciano la rabbia del presunto vincitore si è fatta sentire chiamando anche la guardia di Finanza.