Aspiranti poliziotti locali: al bando hanno risposto in 500, per quattro posti

11 maggio 2012 0 Di redazionecassino1

Era stato pubblicato, sul sito del comune di Cassino, nel mese scorso il bando per il concorso a quattro posti di agenti di Polizia Locale e le domande hanno superato l’aspettativa. In 500, infatti, hanno presentato la domanda per partecipare al concorso per vigile urbano a Cassino. Certo i posti sono solo quattro, ma il numero di domande presentate fotografa lo stato di crisi occupazionale del nostro territorio. del reto è ormai cosa nota che i livelli occupazionali nella nostra provincia e a Cassino sono drammatici. La partecipazione al concorso, se si volesse dare una interpretazione ‘romantica’ si potrebbe dire che la divisa affascina ancora, ma in realtà non è così. E’ il sintomo del malessere occupazionale monitorato anche da uno studio della CGIL secondo cui il nostro territorio è in sofferenza. Molte piccole e medie imprese stanno fallendo o chiudono i battenti senza che la politica se ne occupi in modo serio. Per i cinquecento aspiranti poliziotti municipali ancora qualche giorno per affinare la preparazione e poi entro il 28 del mese via alle prove per un posto sicuro almeno per la durata del contratto, poi si vedrà.

F. Pensabene