Ballottaggio, alle amministrative 2012 vince l’astensione e nasce una stella a Cinque Stelle

21 maggio 2012 0 Di redazione

Un secondo turno, quello dei ballottaggi, ha visto affermarsi una nuova forza politico: quella dell’astensionismo che ha fatto registrare dati da record dovunque la gente sia stata chiamata a votare. La sorpresa, che comunque fa il bis con i dati del primo turno, è quella del risultato ottenuto dal movimento Cinque Stelle di Grillo capace di affermarsi a Parma con il sindaco Federico Pizzarotti che nella sua campagna elettorale ha speso appena 6 mila euro (ma anche a Sarègo, Comacchio e Mira). A Genova invece ha vinto il centrosinistra con Marco Doria mentre Leoluca Orlando è sindaco di Palermo per la quarta volta eletto con il supporto dell’Idv.