Basket Campionato C Regionale – Finale promozione: Virtus Frusino centra la gara 1

21 maggio 2012 0 Di redazionecassino1

Buona la prima per il Credito Artigiano Virtus Frusino che è passata in gara uno della Finale promozione contro la Petriana con il punteggio di 77-64. Sabato pomeriggio, sul parquet del Palasport del Casaleno, Rocchi e compagni hanno iniziato nel migliore dei modi l’ultimo atto di un campionato esaltante, si sono portati sull’ 1-0 nella serie, e ora avranno a disposizione il match point mercoledì sera a Roma.

Per quanto riguarda quello che si è  visto in gara uno, è arrivata una vittoria limpida per la Virtus, che di fronte al pubblico delle grandi occasioni,  non ha avuto particolari problemi per avere la meglio di una Petriana che ha retto soltanto nel primo tempo, calando poi alla distanza e lasciando strada alla forza di una Virtus che per l’ennesima occasione in questa stagione ha fatto vedere di aver un roster  nettamente superiore al resto delle contendenti.

Inizia fortissimo la Petriana, che riesce a tirare con buone percentuali, sfruttando con continuità anche il gioco sotto canestro. I primi dieci minuti terminano sul 14-20, con la Virtus che parte lenta e cerca poi di limitare i danni. Come spesso accaduto in questa stagione, però, Rocchi e compagni impiegano pochissimo per registrare la macchina, e già nel secondo quarto cominciano a far vedere un gioco migliore. Sono soprattutto capitan Rocchi e un positivo Maiuri ad incidere. All’intervallo lungo la Petriana chiude ancora in vantaggio sul 37-38, ma l’inerzia della partita è totalmente cambiata rispetto ad inizio match. La Virtus completa l’opera  nel terzo quarto. Sale l’intensità difensiva, cala l’apporto in attacco della Petriana, e la Virtus riesce ad acquisire un buon vantaggio, trascinata soprattutto da un Marco Fiorini che tarda a carburare ma poi inizia a fare la differenza come spesso accaduto quest’anno.  Al 30’ le due squadre chiudono sul 57-48, un punteggio che non regala ancora la tranquillità, ma permette sicuramente dimettere una bella ipoteca sulla vittoria finale. Una vittoria che non sarà mai in discussione nell’ultimo quarto, con gli uomini di Antonio Efficace che gestiscono senza alcun tipo di problema chiudendo alla fine con il punteggio di 77-64. Una grande prova di forza per quanto riguarda il collettivo per la Virtus, che in una serata in cui il suo uomo migliore Goran Bjelic ha giocato una partita “normale”, ha trovato dalla panchina  una serata di grande consistenza, con Maiuri e Botticelli che si sono dimostrati elementi estremamente preziosi.

E’ dunque 1-0 nella serie, con la Virtus che inizia nel migliore dei modi la serie di Finale. Mercoledì sera, alle ore 20.30,  sul campo della Petriana in via S. Maria Mediatrice, i frusinati avranno la possibilità di chiudere i giochi, con eventuale gara tre che si giocherà sabato pomeriggio a Frosinone. L’obiettivo è quello di chiudere i giochi e staccare subito il pass per la Dnc, dimostrando ancora una volta di essere la squadra più forte. Bisognerà giocare tranquilli, e la chiave sarà quella di non avere fretta di chiudere subito i giochi. La vittoria del campionato e il sogno promozione sono veramente vicinissimi. A questo punto c’è soltanto da fare l’ultimo passo. Forza Virtus!

Credito Artigiano Virtus Frusino: Briglianti 8, Botticelli 7, Bjelic 11, Fiorini G. 1, Rocchi 14, Marini 3, Fiorini M. 15, Quaresima, Maiuri 18, La Marra. Coach: Efficace Petriana: Piazza 6, Martongelli 2, Fiori 12, Forgione 15, Fioravanti, Focardi 7, Coltellacci 6, Forti 22, Lombardi 2, Nero 2. Coach: Pazzi

Arbitri: Barbieri di Roma (Rm) e Fornaro di Mentana (Rm)

Parziali: 14-20, 37-38 (23-18), 57-48(20-10), 77-64 (20-16)