Basket / Dopo lo stop casalingo della settimana scorsa, lo Scauri si rifà in casa del Corallo Gaeta

4 maggio 2012 0 Di redazione

Basket Under 17 Elite 2a di Play off – Basket Corallo Gaeta V/S Basket Scauri 52 – 79
Dopo la sconfitta subita domenica in casa, i ragazzi Scauresi infliggono un cocente KO al Corallo Basket. Il diverso approccio alla partita ha fatto si che lo Scauri tornasse a giocare ai livelli noti, come per tutto il campionato, con una sola sconfitta in 16 gare.
Questa volta la voglia di vincere e’ stata tale da far capire agli avversari ed al pubblico di casa che sarebbe stata una partita “diversa”.
Ieri sera, infatti, nel palazzetto di Gaeta, i ragazzi dello Scauri ribaltano l’esito della partita di domenica, il match infatti e’ stato molto combattuto come quello dell’andata, perso per un solo punto.
Partono forte i ragazzi di Stucovitz, che mostrano determinazione e concentrazione senza pari, con un irrefrenabile Tardivi che da sotto canestro porta subito e con decisione in avanti la compagine Scauresi con un break di squadra di 15 a 1 che frastorna il Gaeta.
Lottano in difesa su tutti i palloni neutralizzando gli attacchi avversari, accelerando con contropiede, con tiri dalla media distanza e con soluzioni per i pivot, un bravo al granitico Trimmer, che lotta senza risparmiarsi sotto canestro depredando rimbalzi in successione.
Pensiero e Di Rocco, in grande spolvero, tengono a distanza i tentativi di risalire dei gaetani, pochi in verita’ e con scarsa convinzione, spenti nel nascere con precisione e alte percentuali al tiro.

Alla ripresa delle ostilità, dopo il riposo, l’impronta psicologica e sportiva non cambia, lo scarto, comunque, non viene mai messo in discussione e le giocate dei ragazzi Scauresi tengono sempre viva l’attenzione del folto pubblico.
I ragazzi del Gaeta non appaiono, sin dalle prime battute in grado di contrastare il cammino del quintetto ospite, si sono messi in mostra tra questi individualita’ di notevole spessore tecnico, alla fine ben quattro individualità in doppia cifra(Di Rocco 19, Pensiero 14, Trimmer 15, Tardivi17).
Il quintetto base, ben diretto da Montesano, incisivo nelle sue penetrazioni, lascia il posto a Fiaschini, Sfavillante, Malfettone, Verardi, Carrella e Conte sempre pronti a dare fiato ai compagni e a gettarsi nella mischia.
Pur giocando meno degli altri meritano un particolare plauso ed i complimenti per aver contribuito alla vittoria odierna.

E’ ovvio e doveroso complimentarsi con i coach Stucovitz e Pantalei per aver fatto superare la sconfitta di domenica ai ragazzi e motivarli ad un gioco senza il peso della stessa oltre ad incitarli e fare i propri schemi con serenità e pazienza.
Il pubblico Scaurese, al seguito della compagine, ha supportato i propri beniamini facendoli sentire come se giocassero sul parquet di casa in gioioso e corretto comportamento, ovviamente ricambiato con il pubblico gaetano.
Il verdetto finale e’ rimandato a domenica 6 alle 18 e 15 al palaborrelli, buona partita ai ragazzi!