Basket, fase finale dell’Under 14 provinciale. Il Castelforte si afferma fuoricasa contro il Formia

25 maggio 2012 0 Di redazione

Under 14 provinciale, fase finale.
Fabiani Formia. VS Strapizzami Vescia Castelforte – 40 – 51
Bella vittoria dei ragazzi di Strapizzami Vescia Castelforte sulla Fabiani Formia, i play off per i ragazzi di Riscolo e Di Tano si avvicinano sempre più. Partita bella, combattuta, giocata vigorosamente e con piglio, corretta e fisicamente impegnativa.
Le due compagini sono state impegnate in un gioco di squadra che ha prodotto ottimi risultati sotto il profilo dello spettacolo per la gioia del pubblico presente, giocate spettacolari e fantasiose, tiri alla distanza, schemi che hanno portato l’uomo libero a canestro, davvero bravi i ragazzi di entrambe le squadre.
Parte bene la compagine ospite con Tardivi e Vellucci che, fatti girare con maestria dal play Rosato, allungano subito sui padroni di casa frastornati dall’avvio scoppiettante e furioso dei piccoli castelfortesi. Il primo quarto termina con il capitano Mancini che, sul suono della sirena, insacca dalla distanza e porta a +3 la propria squadra.
Il secondo quarto e’ il migliore dei padroni di casa, infatti rosicchiano il piccolo vantaggio degli avversari, obbligati al turn over per conservare le forze, lasciando a Tardivi il compito di trascinare la squadra, nell’inciso e’ il solo che segna aumentando di ben 7 punti il bottino personale a fronte dei 9 nove dell’intera Fabiani.

Nel terzo quarto si torna a segnare di squadra ed i ragazzi di Riscolo allungano sugli avversari, pongono in essere un gioco più tecnico e veloce, fatto di giochi a due che partono sapientemente nella parte alta con una “ruota”, tra Rosato e Tardivi, che porta i formiani a rimanere sui continui cambi palla, liberando così per le penetrazioni dalla lunetta.
Due bombe da 3 di Tardivi, che terminerà la partita con 31 punti totali, allungano il punteggio sugli avversari spegnendo così le velleità di rimonta, a tutto ciò si aggiunge l’ottima prestazione sotto canestro del duo coriaceo Coviello – Vellucci che padroneggiano nei rimbalzi sia difensivi che offensivi dando supremazia alla propria compagine.
Una bella prova di carattere dei giocatori castelfortesi, condotti con sapiente mano dal coach Riscolo, maestro nel motivare i suoi giocatori, profondo conoscitore del basket e della psicologia giovanile, soffre nei momenti bui della propria squadra ma sempre con il sorriso rassicurante del buon padre. Un complimento a lui e ovviamente a Domenico di Tano, progenitore della squadra dei miracoli, senza dimenticare il presidente Lugi Di Tano, da troppo tempo per impegni di lavoro e vari non più al seguito deulle sue creature, aspettiamo di rivedere con ansia il presidente infervorarsi per i propri ragazzi.
Una bella vittoria, sofferta, vissuta e costruita come sempre con abnegazione e sacrificio, forza ragazzi, forza Strapizzami Vescia, alla prossima gara!

Basket Fabiani Formia
Marchesini, D’Urso, Rosso, Mannarelli, Pimpinella, Cristano, Cerollo, Voccaro, Perrone, Treglia.
Allenatore Imparato
Tabellini :
Rosso 2, Mannarelli 7, Pimpinella 2, Cristano 10, Voccaro 6, Perrone 9, Treglia 4,

Strapizzami Vescia Castelforte Basket
Mancini, Rosato, Tardivi, Somma, Vellucci, Coviello, Mattei, Di Spirito, Matrullo, Martino.
Allenatore Riscolo, accompagnatore Di Tano.
Tabellini:
Mancini 2, Rosato 8, Tardivi 31, Vellucci 5, Matrullo 2, Mattei 3.