Capannone in fiamme a Castrocielo, distrutte due auto e attrezzature agricole

3 maggio 2012 0 Di redazione

E’ mistero sulle cause delle fiamme che hanno distrutto, questa notte un capannone a Castrocielo. Il rogo si è sviluppato all’1.30 circa in via Marrone a Castrocielo. All’interno della struttura c’era due auto, una Golf e una Croma, e molte attrezzature agricole, tra cui una trebbiatrice, un carrello, attrezzature da cantiere, e una rimessa di legna e fieno. In buona parte è andato distrutto. Un danno ingente che sarebbe potuto diventare ancora maggiore se i vigili del fuoco di Cassino non fossero intervenuti per tempo evitando che il rogo si propagasse alla casa adiacente. Due ore di lavoro per domare le fiamme e altrettanto tempo per mettere in sicurezza l’area. Si indaga per scoprire la causa dell’incendio e non si esclude l’ipotesi del dolo.
Er. Amedei