“Cassino 1944”: tra ripudio della guerra e celebrazione della “vis dei giusti”

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Agostino ha detto:

    Bell’articolo, che rende bene l’idea della manifestazione e ci permette anche a noi lettori di entrare un attimo in quel clima, in cui navigano ricordi e in cui si danno testimonianza, di quel pezzo di storia che ha segnato un’epoca, di cui Cassino è stata purtroppo una delle città coinvolte maggiromente…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *