I carabinieri controllano l’auto e gli trovano 100 gr. di hashish, arrestato un 31enne

30 maggio 2012 0 Di redazionecassino1

Nel primo pomeriggio di ieri, in territorio di Colle d’Anchise (CB), sulla SS 647  “Bifernina”,  i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Bojano traevano in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, D.C.I., 31enne da Colle d’Anchise, essendo questi stato trovato in possesso, all’esito di un controllo al quale veniva sottoposto mentre si trovava alla guida di automezzo non di sua proprieta’, di un panetto del peso di grammi 100 (cento) circa di sostanza stupefacente del tipo “hashish” oltre che di 2 (due) grammi circa di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”; tutta la sostanza sopra descritta veniva sottoposta a sequestro. L’arrestato, espletate le formalita’ di rito,  veniva accompagnato presso il suo domicilio per ivi rimanere in regime di arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo fissato per la mattinata di oggi 30 maggio.

I militari della Stazione di Montagano (CB), dando esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Firenze, traevano in arresto M.G., 40enne da Torre del Greco (NA), già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, dovendo questo espiare la pena detentiva di anni 6 di reclusione in quanto riconosciuto definitivamente colpevole dei reati di rapina aggravata e sequestro di persona commessi il 24 giugno 2008 in Arezzo.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Bojano, hanno deferito, in stato di liberta’ P.A., 27enne da  Cercemaggiore (CB), perche’ risultata positiva al test etilometrico al quale veniva sottoposta mentre, in quel centro abitato, si trovava alla guida di autovettura non di sua proprieta’ e D.L.N., 22enne da Colle d’Anchise,  perche’ risultato positivo al test etilometrico e per essersi rifiutato di sottoporsi all’accertamento di sostanze stupefacenti in occasione di un controllo a seguito di incidente stradale.  L’autovettura veniva sottoposta a sequestro ammnistrativo.