Lavori sulla Monti Lepini, ex sindaco di Frosinone indagato per corruzione

23 maggio 2012 0 Di redazione

L’ex sindaco di Frosinone Michele Marini sarebbe indagato per corruzione. Lunedì, Marini ha perso il ballottaggio e, quindi, anche la poltrona di primo cittadino e in questi giorni la tegola giudiziaria. Insieme al suo nome, sul registro degli indagati, ci sarebbero iscritti anche quelli di due imprenditori sorani e di un commercialista di Frosinone. Al centro della vicenda giudiziaria ci sarebbero i lavori di riqualificazione sulla strada Monti Lepini; fognature e marciapiedi, per un importo di 14 milioni di euro. Ieri sera, carabinieri e finanzieri erano in comune a Frosinone per prelevare documentazione, cartacea su supporti magnetici, relativa all’affidamento e alla realizzazione delle opere publbiche.