“Legalità e lotta alle mafie”, a Lanciano un incontro dibattito tra istituzioni e associazioni per educare alla giustizia

3 maggio 2012 0 Di redazione

Nell’ambito del protocollo d’intesa firmato dalla Procura della Repubblica di Lanciano, numerosi istituti scolastici e Comuni del comprensorio di Lanciano e la Provincia di Chieti per “la promozione e la realizzazione di un coordinamento delle iniziative sui temi dell’educazione alla legalità, alla democrazia, alla cittadinanza attiva, nell’ambito dell’istruzione secondaria” si terrà, sabato prossimo, alle ore 9.30, presso il complesso museale Santo Spirito di Lanciano, l’incontro dibattito sul tema: “Legalità e lotta alle mafie”.
L’incontro, che segue numerosi eventi già organizzati presso gli istituti secondari del comprensorio di Lanciano, vedrà la partecipazione di:
Don Tonino Palmese, responsabile per la Campania dell’Associazione Libera presieduta da Don Ciotti, impegnato da anni nella lotta alla legalità e contro la camorra e nel coordinamento delle vittime innocenti delle mafie;
Salvatore Esposito, esponente di Libera Campania e presidente della “Federazione Città sociale”, impegnato nella organizzazione e gestione delle cooperative sociali operanti anche sui beni confiscati alle mafie.
Francesco Menditto, (nella foto) Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lanciano.
Modera Lucio Valentini, giornalista.
Porteranno i loro saluti:
Enrico Guseppantonio, Presidente della provincia di Chieti
Mario Pupillo, Sindaco di Lanciano,
Marcello D’Ovidio, Assessore all’istruzione del Comune di Lanciano,
Sandro Sala, Presidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Lanciano