Lettera con polvere sospetta, questa volta era indirizzata agli uffici Equitalia di Vasto

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. peccato dover pagare quando non si sa nemmeno come sono fatti i soldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *