Morte sospetta di una 30enne in Abruzzo, si indaga fino in Ciociaria

5 maggio 2012 0 Di redazione

E’ mistero sulla morte di Mariana Marku, 30 anni di origine albanese. La donna era scomparsa da tre giorni, da quando, cioè, una sera aveva finito di lavorare in un pub a Civitella Roveto nei pressi di Avezzano. Questa mattina, il suo corpo è stato trovato senza vita, sul ciglio della strada proprio a Civitella e nell’ispezione cadaverica sono emerse tumefazioni allo stomaco. Al momebnto i carabinieri della compagnia di Avezzano stanno indagando a 360 gradi anche se nel filone dell’indagine pare rienti il ritrovamento di un’auto, rubata a Cerveteri, trovata bruciata qualche sera fa, forse proprio la sera della scomparsa della donna. Un filone d’indagine conduice anch in Ciocaria dove la donna, fino a fine 2011, lavorava in un locale di Alatri prima di trovare nuovo impiego in un altro locale in Abruzzo.
Er. Amedei