Rabbia e fiamme a Guarcino, quattro auto distrutte

15 maggio 2012 0 Di redazione

Notte movimentata a Guarcino dove i carabinieri sono stati costretti ad intervenire in via Arringo dove, durante la nottata, la rabbia di un 30enne ha preso di mira alcune automobili parcheggiate. Tre di esse sono state danneggiate con calci e bastonate mentre una quarta è stata addirittura data alle fiamme.
I carabinieri agli ordini del capitano Antonio Contente, dopo aver coadiuvato il personale dei vigili del fuoco di Fiuggi nello spegnimento dell’autovettura, hanno iniziato ad indagare riuscendo nelle prime ora della mattina, ad individuare l’autore dei reati, raccogliendo a suo carico inconfutabili elementi di colpevolezza, collocandolo sul luogo al momento dei fatti. L’operazione si è conclusa con l’arresto di un giovane del posto, imputato dei reati di incendio doloso e danneggiamento aggravato. I carabinieri hanno accertato che il giovane, utilizzando del liquido infiammabile, prima ha appiccato il fuoco ad un’autovettura in sosta e subito dopo, mentre si allontanava dal luogo del reato, ha preso a calci e bastonate altre tre autovetture parcheggiate nelle vicinanze.
Er. Amedei
Foto repertorio