De Rossi pronto a migrare alla corte di ‘Mancio’ al Manchester City?

22 giugno 2012 0 Di redazionecassino1

Non si sono ancora conclusi i Campionati europei 2012 che già il mercato del calcio è in fermento e le squadre sono in piena attività per mettere a segno i colpi più esclusivi per la prossima stagione.  Arrivi e partenze si susseguono o, quanto meno si ipotizzano, quel che è certo che attorno ai nomi più blasonati le voci circolano e si tratta di voci grosse. Ad infiammare il calcio d’estate, quello delle trattative si intende,  ci sta pensando la capacità di Roberto Mancini di individuare i giocatori giusti per costruire una squadra organica, equilibrata. Il  Mancio spinge affinché il suo Manchester City riesca a chiudere una delle operazioni più suggestive sulla carta: l’acquisto di Daniele De Rossi dalla Roma.  Il rinnovo di contratto, per altri cinque anni, con la società annunciato da De Rossi a febbraio, il 6, aveva fatto desistere il City, ma i tempi per riaprire un canale sono maturi come la proposta elaborata con l’avallo del tecnico: 30 milioni di euro più il difensore Savic. Come sempre, però le società che devono misurarsi con il mercato e con il bilancio. Per De Rossi, invece, sarebbe pronto un contratto da 8 milioni di euro a stagione. Ora alla Roma il centrocampista ne guadagna 5,5. Una differenza considerevole, che potrebbe pesare sulla decisione del giocatore il quale consentirebbe con il suo sacrificio di risollevare la società dalle difficoltà finanziarie.