Denunciato il presidente del consiglio di amministrazione della società concessionaria del servizio idrico

27 giugno 2012 0 Di redazionecassino1

I Carabinieri  della locale Stazione, a seguito di numerosi esposti-denuncia, hanno denunciato in stato di libertà per “interruzione di servizio pubblico o di pubblica necessità” il Presidente del Consiglio di Amministrazione della Società concessionaria del servizio idrico di quel territorio. Gli accertamenti effettuati dai militari operanti, consentivano di verificare che la predetta concessionaria di servizio, da circa 20 giorni, benché più volte diffidata, non garantiva l’erogazione idrica ad una cospicua parte della popolazione dei comuni di San Giorgio a Liri e Pignataro Interamna, provocando gravissimi disagi.