Fallisce la Videocon, 1300 operai senza lavoro

27 giugno 2012 0 Di admin

E’ finita con il fallimento aziendale la lunga battaglia che distinse gli operai della Videocon di Anagni portandoli ad occupare anche il tratto autostradale dell’A1. L’azienda che produceva schermi per televisori è finita in una grave crisi economica con un deficit di circa cento milioni di euro. Dopo una trattativa con il governo indiano andata avanti per diversi mesi e con un nulla di fatto in termini concreti per salvare e tentare il tutto per tutto, oggi tornano tutti a casa i 1300 operai che da qualche giorni erano tornati ad occupare la fabbrica.