Iniziati i lavori di manutenzione del manto stradale e dei marciapiedi di via Arigni

7 giugno 2012 0 Di redazionecassino1

Prove tecniche di manutenzione di alcune parti della città, i lavori di sistemazione dei marciapiedi e del manto stradale di via Arigni ? Forse sì. Del resto la situazione era davvero divenuta insostenibile, non soltanto in quella via, ma un po’ ovunque in diversi quartieri cittadini. Avevamo già avuto modo di segnalare lo stato pietoso di piazza Garibaldi, piazza San Giovanni, tanto per citarne solo alcuni. Ora sembra che l’Amministrazione voglia cominciare a far sul serio in questo senso. È quanto emerge dalla nota dell’assessore Antimo Pietroluongo, secondo cui:  “Proprio in questo periodo stiamo ultimando i lavori di manutenzione sull’intero percorso di via Arigni. Da diversi giorni, infatti, gli operai sono impegnati nel rifacimento del manto stradale e dei marciapiedi – spiega l’assessore ai Lavori pubblici – che  versavano in pessime condizioni. I lavori finora svolti nel tratto di via Arigni compreso tra corso della Repubblica e l’incrocio con via Parini, si sono concentrati principalmente, oltre che sul rifacimento dei marciapiedi, sul ripristino dei servizi sottostanti la cui funzionalità è risultata compromessa dalla tipologia di elementi in uso all’epoca della ricostruzione. Finora si era provveduto semplicemente a rifare l’asfalto senza prima aver tolto l’esistente. Un tipo di intervento che ha, inevitabilmente fatto alzare il livello della strada, rendendo di fatto inutilizzabili le caditoie e creando problemi di allagamento dovuto alle acque piovane che non trovavano più il modo di defluire. “Attraverso questi lavori che stiamo ultimando, invece, provvederemo – precisa Pietroluongo – a scarificare l’asfalto esistente, per poi procedere al rifacimento del manto stradale alle giuste quote, restituendo così alle acque piovane lo spazio necessario per confluire all’interno delle caditoie. Stessa procedura si è adottata per i marciapiedi, dove è stato rifatto il massetto in cemento prima di procedere alla asfaltatura degli stessi. Così facendo, oltre a restituire alla piena  funzionalità la rete fognaria che attraversa via Arigni,  saranno messi a norma i cavidotti della pubblica illuminazione. Un lavoro, quest’ultimo, esteso anche sul restante tratto di via Arigni, dall’incrocio con via Parini lungo l’intero percorso di vicolo Arigni. “È quanto mai opportuno specificare – conclude la nota dell’assessore Pietroluongo – che le categorie di lavoro utilizzate hanno consentito di mettere in sicurezza ed intervenire su un tratto di strada più esteso, laddove invece categorie di lavori più qualificanti (pavimentazione in betonella) avrebbero inevitabilmente ridotto il tratto di strada interessato dall’intervento.” Gli interventi di questi giorni, sicuramente sono solo una piccola goccia nel “mare di degrado” di strade e marciapiedi di Cassino, speriamo non si fermino a via Arigni, ma proseguano e si approfitti della stagione estiva per accrescerne il numero, si eviteranno incidenti ai cittadini e le conseguenti ed inevitabili azioni di risarcimento danni al Comune!

F. Pensabene