L’80esimo rav di Cassino a Borgofranco sul Po per il 71esimo anniversario dalla partenza per la Campagna di Russia

9 giugno 2012 0 Di admin

Si è tenuta questa mattina a Borgofranco sul Po la cerimonia commemorativa a cui ha partecipato l’80° Reggimento “Roma” di Cassino con la bandiera di guerra e con lo schieramento della compagnia d’onore, per il 71° anniversario della partenza dell’80° Reggimento per la campagna di Russia presso il comune di Borgofranco sul Po’ in provincia di Mantova.

Alla cerimonia erano presenti numerose autorità sia civili che militari tra cui il Sindaco di Borgofranco sul Po’, Dottoressa Mariaelena Gabrielli, il Comandante del Comando Militare Esercito Lombardia, Generale di Brigata Antonio Pennino, e il Comandante dell’80° Reggimento “Roma”, Ten. Col. Giampiero Romano.

Durante la cerimonia è stata conferita la cittadinanza onoraria al Colonnello Giovanni Cantice, deceduto in servizio lo scorso 8 maggio e ritirata dalla moglie Giusy.

Sono stati inoltre premiati diversi elaborati realizzati dagli studenti delle scuole limitrofe.

Il Sindaco di Borgofranco sul Po ha detto:

“Dall’eroismo di tutti coloro che parteciparono alla disastrosa campagna di Russia è testimone la “Bandiera di Guerra” dell’80° Reggimento “Roma” oggi qui presente”.

“I fenomeni sismici che si susseguono dal 20 maggio ad oggi mi portano a rivolgere un commosso pensiero ai morti di allora uniti ai morti di oggi”.

“…se l’Italia seppe riprendersi dal cataclisma della seconda Guerra Mondiale, anche noi oggi sapremo risollevarci dalle distruzioni che non l’uomo, come allora, ma la terra ha provocato”.

E, rivolgendosi al compianto Col. Cantice: “…noi amministrazione comunale di Borgofranco sul Po, per la profonda empatia che ci ha subito legati a lui ed alla sua famiglia, per la generosità d’animo e l’entusiasmo dimostrato, conferiamo il massimo riconoscimento che un Sindaco può dare: la cittadinanza onoraria, perché di un uomo tale il nostro comune può solo sentirsi onorato”.