L’Ados di Lanciano organizza “la giornata del donatore di sangue”

21 giugno 2012 0 Di redazione

Anche quest’anno, come ormai è entrato nella tradizione, l’ A.Do.S. ha organizzato per sabato 23 giugno 2012 “la giornata del donatore di sangue”.
Sarà non soltanto un momento di incontro per i donatori e i loro familiari, ma anche un’occasione per sensibilizzare la città su questo importante gesto d’amore e solidarietà, al fine di invogliare tanti a diventare donatori A.Do.S. Nell’ambito della manifestazione infatti è prevista la presenza di un “Punto Informativo” dove si possono avere notizie ed informazioni sulla donazione del sangue, con possibilità anche di sottoscrivere l’adesione all’A.Do.S.
L’A.Do.S. , Associazione Donatori di Sangue di Lanciano, iscritta al Registro Regionale delle Associazioni di Volontariato – Settore Socio-Sanitario, nata nel 1970 per iniziativa di un gruppo di studenti lancianesi, è l’associazioni di volontariato che, nell’area frentana, conta il maggior numero di iscritti: infatti oltre 2.100 sono i donatori, in gran parte residenti a Lanciano (oltre 1.100) e nei comuni limitrofi (Castelfrentano, Fossacesia, Mozzagrogna, S. Vito, Treglio, S. Maria Imbaro, Rocca S. Giovanni, Val di Sangro ecc..). Grazie alla loro sensibilità e disponibilità, la raccolta di sangue presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale Renzetti ha raggiunto e superato nel 2011, le 3.000 sacche di sangue e/o plasma.